Sabato, 28 Settembre 2013 12:08

Limone Brucia Grassi In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Il limone brucia veramente i grassi?

Se scriviamo su un motore di ricerca "limone brucia grassi"
vedrete spuntare una sfilza di articoli dove viene detto che il limone è un brucia grassi eccezionale, con l'acqua calda, a digiuno, prima di pranzo ecc..
Se lo scrivono in così tanti sarà vero!

Bisogna capire che i siti internet più fanno notizia e piu GUADAGNANO...Sulla base di cio si pone la domanda: Fa più notizia il "limone eccellente brucia grassi" o il "limone che favorisce il dimagrimento"?


Se si va a vedere su siti che fanno meno notizia in quanto non sono siti internet a scopo di lucro ma sono siti di informazione medico-scentifico e scrivono cio che "prova la scenza" e non quello che le persone vogliono sentirsi dire, andremo a leggere qualcosa di diverso.
Vediamo come risponde il dott. Pirretta L.(Medico-Chirurgo-Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva-Specialista in Scienza della Nutrizione Umana-Dipartimento di Scienze Cliniche dell'Università "La Sapienza" di Roma) ad alcune  domande in merito.

D:"Esistono alimenti che bruciano i grassi o è un falso mito?

R: Non esistono alimenti che bruciano i grassi. Si può considerare sicuramente un falso mito. Si può parlare di modelli alimentari che portano a favorire il consumo dei grassi di deposito e quindi a un dimagramento ma pensare che qualche alimento di per sé sia in grado di bruciare i grassi è un concetto fuorviante.
D: Il più famoso e sicuramente l'ananas. Che cosa succede nell'organismo quando lo assumiamo?
R: La presenza della bromelina nell'ananas gli conferisce una dote particolare, vale a dire quella di possedere effetti anti infiammatori. La bromelina infatti rappresenta l'enzima principale (ce ne sono anche altri) contenuto nell'ananas ed è una sostanza con azione proteolitica, cioè capace di distruggere altre proteine e in particolare quelle infiammatorie. Ci sono alcuni studi clinici che ne hanno dimostrato l'efficacia come farmaco nei bambini affetti da osteoartrite. Quindi possiamo dire che più che i grassi l’ananas “brucia” qualche tipo di proteina.
D: Qual è l'azione che questi alimenti esercitano sui grassi?
R: Nessuna.

D: Questi alimenti aiutano a riattivare il metabolismo? Vanno consumati tutti i giorni?

R: La “riattivazione” del metabolismo è un concetto che si addice più all'attività fisica che ad alcuni alimenti. Laddove esistono un rischio di carenza di iodio e quindi un metabolismo “pigro”, potrebbe essere utile l’impiego del sale iodato.

D:Aiutano ad eliminare la cellulite?
R: Gli alimenti anti cellulite possono essere considerati quelli poveri in sale, quindi le persone “a rischio” dovrebbero evitare prosciutto, gorgonzola, pecorino, aringhe, acciughe , carne in scatola e patatine fritte. Fondamentale anche bere acqua oligominerale e ridurre l’eccesso di dolci."
Tuttavia nonostante non vi sono cibi che intervengo in modo diretto alla combustione dei grassi,  possono comunque contribuire in modo indiretto allo smaltimento di essi tramite il lieve aumento del metabolismo, senso di sazietà, calma della fame nervosa e tanti altri fattori.

Letto 1589 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Gennaio 2014 15:49

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna