Sabato, 14 Dicembre 2013 13:10

Dimagrire camminando! Perdi peso e brucia i grassi in modo efficace, passeggiando!

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Dimagrire passeggiando! Si può perdere peso con la passeggiata veloce!

Molte volte avrai pensato che dimagrire non proprio è una passeggiata ma in questo caso può esserlo. E' stato dimostrato che passeggiare in modo abitudinario, può recare molti benefici al tuo organismo. Il dimagrimento e solo uno di questi. Una passeggiata può dare un contributo efficace per dimagrire. Se questo è fatto nel modo giusto e costante può davvero sorprenderti.

I principali benefici di una camminata veloce

Secondo piusanipiubelli.it:

  • Riduce i rischi legati ai disturbi cardiaciRegolarizza la pressione arteriosa (sia nel caso di alta pressione che nel caso si soffra di pressione bassa)
  • È uno strumento di prevenzione e cura del diabete
  • Mantiene il tono muscolare senza essere un’attività particolarmente stressante, è dunque adatta a tutti, in particolar modo anche “ai non più giovanissimi”
  • Previene alcuni tipi di cancro
  • Aiuta a perdere peso
  • Migliora la circolazione sanguigna
  • È un’attività efficace contro la depressione e, grazie alle endorfine prodotte mette di buon umore
  • Ha una spiccata azione benefica nella gestione dello stress
  • Aiuta a dormire meglio
  • Migliora l’autostima
  • Da un’opportunità di socializzare: sempre più persone scelgono di rimanere in forma camminando

Ti sembra cosa da poco?

I benefici sono davvero molteplici e questi sono solo i principali. Vediamo alcuni consigli per fare una passeggiata efficace per il dimagrimento. E' importante assicurarti che il tuo stato di salute ti permetta di fare ciò.

Passeggiare per dimagrire, quello che cè da sapere!

  • Per essere efficace sul dimagrimento, in linea di massima dovresti passeggiare ad una velocità che ci consente di fare 4/5 km in un ora, quindi una camminata abbastanza veloce.
  • Andando ancora più veloci, si brucia una quantità superiore di zuccheri e meno di grassi, per cui se vorresti adottare un andamento più veloce, tipo corsetta, sarebbe consigliato farlo a digiuno la mattina, in quanto il tuo organismo è scarico di zuccheri, quindi, è obbligato a prendere l'energia dai grassi. In questo caso è sconsigliato protrarre la corsetta per più di 40 minuti per non incorrere nella disgregazione dei muscoli come combustibile (catabolismo muscolare).
  • Se ti limiti ad un andamento di passeggiata anzicché correre, eviterai anche gli attacchi di fame che invece si presentano dopo la corsa.
  • Bisogna passeggiare con un andatura costante e non discontinua per ottimizzare la combustione di calorie.
  • Usa delle scarpe e una abbigliamento adatti.

Basta la passeggiata soltanto per dimagrire?

Può verificarsi un dimagrimento anche senza cambiare le proprie abitudini alimentari? Questo può avvenire  ma la risposta varia da persona a persona, tuttavia se vuoi risultati più evidenti e veloci è opportuno che intervieni anche sull'alimentazione, per esempio potresti seguire una dieta facile, senza dover pesare gli alimenti, puoi vederne un esempio cliccando qui. Sicuramente la camminare è un grande aiuto anche per evitare di acquistare ulteriori chili di grasso.

Che aspetti, organizzati con qualche amico o amica e comincia a fare delle passeggiate benefiche e piacevoli. Adesso, sapendo i benefici che comporta e il modo migliore per farlo, passeggerai più felice e più in forma. 

Letto 6855 volte Ultima modifica il Sabato, 14 Dicembre 2013 13:54

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.