Lunedì, 10 Agosto 2015 14:32

4 frutti per dimagrire la pancia i fianchi e le gambe velocemente

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)

Frutta e perdita di peso

I frutti sono molto importanti in qualsiasi dieta sana ed equilibrata, non sono solo una fonte importante di vitamine, ma forniscono anche grandi quantità di fibre, che aiutano a mantenere la sazietà e a migliorare la funzione intestinale.

Oltre a questi importanti vantaggi, i frutti possono essere potenti alleati del dimagrimento e perdita di peso. le pere, arance o banane, per esempio, aiutano a eliminare il grasso corporeo e perdere peso in modo efficace.

Sappiate, allora, che sono i frutti migliori per perdere peso e bruciare i grassi:

Pera : La pera è ricca di fibre, circa 3 grammi di fibre per 100 grammi, quasi il doppio della mela. 1 pera fornisce il 12% del fabbisogno quotidiano di fibre. Abbiamo già parlato di come le fibre contribuiscono a perdere peso. La pera non solo aiuta a mangiare di meno, ma previene la stipsi e le malattie digestive.

Pompelmo: Bere un bicchiere di succo di pompelmo prima di ogni pasto può aiutare a perdere mezzo chilo alla settimana, anche senza dieta, secondo uno studio in California. Il consumo regolare di questo frutto controlla la produzione di insulina, un ormone molto utile a regolarizzare gli zuccheri nel sangue e che ha il compito di immagazzinare il grasso sottocutaneo. Mantenere bassi i livelli di insulina riduce l'appetito e la quantità di grasso immagazzinato.

Banana verde : L'amido contenuto in questo frutto stimola gli ormoni che fanno sentire il corpo pieno e stimola i segnali emessi dal cervello per smettere di mangiare e di ridurre l'assorbimento dei nutrienti e calorie. Bruciare i grassi è più facile se si include questo frutto nella propria dieta.

Mandorle: Secondo uno studio condotto da Città della Speranza Nazionale Medical Center di Duarte, California, consumando 84 grammi di mandorle al giorno può ridurre fino al 18% in peso e del 14% il girovita. Oltre alle fibre che mantengono sazi più a lungo,le mandorle sono ricche di omega 3, che stimola gli ormoni sazietà.

Letto 19175 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Agosto 2015 14:48

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.