Martedì, 11 Febbraio 2014 23:44

7 consigli su come eliminare (dimagrire) la pancia definitivamente In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)

7 buoni consigli per eliminare la pancia in modo definitivo

Se volete ottenere una ancia piatta, dimenticate i miracoli per eliminare la pancia. A volte si riesce ad eliminarla, ma poi, eccola spuntare di nuovo fuori prima dell'estate. Se volete realmente dimagrire la pancia dovete fare piccoli cambiamenti e mantenerli costanti per fermare l'incremento di grasso e avere l'addome che avete sempre sognato e mantenerlo.

Come sbarazzarsi del fastidiosissimo grasso addominale in modo efficace.

1. Mangiare bene e spesso.

Digiunare non vi farà perdere la pancia, è essenziale iniziare la giornata con una buona colazione e fare piccoli spuntini durante il giorno per mantenere il metabolismo attivo. Anche se può sembrare contraddittorio, la scienza ha dimostrato ampiamente che ogni giorno è necessario fare almeno 5 pasti, perché quando si sta troppo a lungo senza mangiare il vostro corpo entrerà in modalità di "risparmio energetico". Il corpo comincia a diminuire il dispendio di calorie e si accumulano sotto forma di grasso.

2. Evitate le diete che promettono risultati strabilianti.

Più velocemente si perde peso, meno probabilità ci sono di mantenere lo stato di forma. Le diete drastiche che vi fanno morire di fame per accelerare il dimagrimento non funzionano a lungo termine. Fanno dimagrire inizialmente, tuttavia la perdita di peso è dovuta alla disidratazione e quindi alla perdita di liquidi. Infine queste diete stimolano il corpo a conservare il grasso.

3. Scegliete bene i grassi.

Eliminare totalmente il grasso è un errore, perché il corpo richiede l'assunzione di grasso per funzionare bene e sono anche essenziali per attivare i processi di lipolisi (dimagrimento). Piuttosto bisogna optare di mangiare grassi buoni. Preferite i grassi monoinsaturi (olio d'oliva, noci) e grassi polinsaturi (pesce come salmone) che sono grassi sani. Limitate i cibi ricchi di grassi saturi (carne, burro, prodotti caseari .. .). Controllate le etichette e quando vedete "olio vegetale parzialmente idrogenato", dovete essere consapevoli che indica la presenza di grassi malsani come i grassi trans. Potreste rimanere sorpresi nel conoscere i grassi e capire quanto diversi sono tra di loro. Se volete approfondire questo argomento potete leggere il seguente articolo: Differenza tra grassi buoni e cattivi?

4. Attenzione alle "calorie nascoste."

Alcune persone ingrassano mangiando poco, ma non prestano attenzione alla bibita gassata, alla barretta di cioccolato, all'aperitivo al bar o a un bicchiere di whisky. In molti casi questi piccoli snack sono ad alto contenuto di calorie, ma non danno la sensazione di sazietà. Una lattina può contenere 150 kcal. Eliminarli o limitarli nella vostra dieta vuol dire, perdere 5 kg di grasso in un anno.

5. Liposuzione?

Pensate che sia una bella cosa mangiare quello che volete per poi togliere il grasso in sala operatoria, spendendo i vostri risparmi. La liposuzione rimuove il grasso sottocutaneo o superficiale, non in profondità. Il grasso viscerale, che è ciò che rappresenta davvero un rischio per la salute, non viene rimosso. Anche se le cellule di grasso vengono rimosse, nulla impedisce al corpo di creare nuove cellule di grasso.

6. Gustatevi delle bevande a 0 calorie.

Quando avete fame o un languorino, fate un piccolo spuntino sano (yogurt, cereali, mele, ecc.). Per lenire la fame, si consiglia di bere del tè o un infuso di liquirizia, menta e anice se avete voglia di un sapore dolce, senza l'aggiunta di zucchero. Mangiare qualcosa di gustoso a 0 calorie può evitare attacchi di fame e allo stesso tempo può farvi risparmiare migliaia di calorie al mese.

7. Un po di matematica.

Ogni mezzo chilo di grasso contiene 4.500 kcal, quello che dovete fare per sbarazzarvi di mezzo chilo di grasso puro, è risparmiare 600 kcal al giorno con un po 'di esercizio fisico e stando attenti all'alimentazione, vedrete che il grasso diminuirà di quasi 500 g a settimana (600 x 7 giorni = 4.200 kcal).

Potrebbero interessarvi anche i seguenti articoli:

Letto 17458 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Febbraio 2014 00:25

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.