Mercoledì, 15 Gennaio 2014 20:48

Come dimagrire la pancia. Dieta e attività fisica. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Vuoi sapere come ottenere una pancia piatta? Tanti consigli per dimagrire pancia e fianchi

Questa guida è composta in 2 parti. Prima parte dieta sana. Seconda parte esercizio fisico. Entrambe mirate ad ottenere un dimagrimento, per poter finalmente mostrare una pancia piatta. Che si tratti di primavera in Florida, estate a Sydney, o tutto l'anno alle Hawaii, quando le spiagge chiamano quello che vuoi è superare la prova costume. Se ti senti un po flaccida/o intorno alla vita, o semplicemente vuoi tonificarti, lascia che questi consigli siano la tua guida.

Parte1 di 2 Dieta per una pancia piatta

  • 1 Non mangiare nulla per due o tre ore prima di andare a dormire. Mentre dormi sei molto meno attiva/o, il che significa che il tuo corpo è più propenso ad immagazzinare le calorie che non si consumano, convertendole in grasso piuttosto che bruciale come energia. Cerca quindi di non mangiare nulla almeno 2-3 ore prima di andare a letto.
  • 2 Mangia più sano . Non c'è nessun vero segreto quando si tratta di fare una dieta per dimagrire, è sufficiente mangiare cibi più sani come frutta, verdura e cereali integrali, e ridurre il cibo spazzatura , come caramelle, patatine e fast food. Proprio facendo questi semplici cambiamenti, vedrai molta differenza nel tuo stomaco. Tuttavia, non è consigliabile tagliare di netto le proprie abitudini alimentari. Cerca di facilitare la dieta lentamente, sostituendo il male con il bene. Ecco alcune semplici modifiche si puoi fare:
  • Mangia tante proteine ​​magre. Fagioli, noci e carne magra sono delle ottime fonti proteiche.
  • Mangia cereali integrali. Cerca etichette che dicono "100% integrale" o "grano intero 100%" e non solo "farina di grano duro". I cereali integrali tengono più piena la pancia e più a lungo, questo può aiutarti a perdere peso e ottenere una pancia piatta.
  • Mangia latticini a basso contenuto di grassi. Passare dai latticini ad alta percentuale di grassi a quelli a basso contenuto di grassi, che sono ricchi di proteine ​​e vitamina B6.
  • Mangia grassi sani. Non tutto il grasso è cattivo lo sai! I grassi monoinsaturi che si trovano nell'avocado, noci e olio di pesce sono in realtà molto buono per te e può aiutarti a perdere peso. Basta stare lontano dai grassi trans che si trovano in alimenti trasformati e prodotti da forno.
  • Abbassare l'apporto di sodio. Il sodio provoca al tuo corpo ritensione idrica, che ti fa apparire gonfia/o, soprattutto intorno alla regione addominale. Quando ti e possibile, prova a sostituire alimenti ad alto contenuto di sodio con cibi meno salati. Passa al sale da tavola normale o al sale marino, che hanno livelli più bassi di sodio, e stai lontana/o dalla salsa di soia che ne è piena.
  • 3 Riduci le dimensioni delle porzioni. Piuttosto che mangiare un alimento sbagliato, molte persone semplicemente mangiano troppo anche cibi adatti al dimagrimento. Si dovrebbe mangiare quanto basta, fino a quando ci si sente sazi. Se mangi regolarmente, spuntini sani per tutto il giorno, eviterai di provare la sensazione di fame. Un buon trucco è quello di utilizzare piatti più piccoli quando si mangia. In questo modo, il vostro piatto sarà colmo di cibo, ma in realtà stai mangiando meno di quanto faresti normalmente. Un altro buon consiglio è quello di cercare di riempire la metà del piatto con le verdure. Prova anche a masticare più lentamente e accuratamente quando mangi. Masticare bene il cibo aiuta ad accelerare il processo di digestione nello stomaco, facendoti sentire meno gonfia/o e gassa/o. Si consiglia di masticare ogni boccone fino a raggiungere la consistenza di una salsa. Fai piccole pause tra un boccone di cibo all'altro. Darà allo stomaco la possibilità di sentirsi sazio con meno cibo ed eviterai di mangiare troppo.
  • 4 Mangia cibi a basso indice glicemico. Questi alimenti richiedono più tempo per essere digeriti, così ti sentirai più sazia/o e più a lungo. Il tuo corpo assorbe lentamente i nutrienti in modo da eviterete eventuali picchi o cali di zucchero nel sangue fino al pasto successivo. Alcuni dei migliori alimenti a basso indice glicemico sono: Cavoli, carote, cavolfiore, sedano, cetrioli, zucchine, lattuga, cipolle, pere, pomodori, crescione, broccoli, banane, mele, frutti di bosco.
  • 5 Cerca di eliminare lo zucchero dalla dieta il più possibile. Oltre ad essere pieno di calorie inutili, avendo meno zucchero nel sangue contribuirai ad abbassare i livelli di insulina. Bassi livelli di insulina equivalgono ad una maggiore produzione di un ormone conosciuto come glucagone. Il glucagone è una sostanza che permette al glucosio di essere bruciato come energia, contribuendo così ad ottenere un ventre piatto e favoloso!
  • 6 Mangia uno spuntino ricco di proteine ​​tra le 3 e le 4 di pomeriggio. Secondo gli esperti, mangiare uno spuntino ricco di proteine ​​tra le tre e le quattro del pomeriggio farà aumentare il vostro metabolismo e contribuirà a bilanciare il livello di zucchero nel sangue. Una barretta proteica, una manciata di mandorle, semi di zucca o un pezzo di formaggio magro sono tutte buone opzioni. Avere un valore equilibrato di zuccheri nel sangue riduce la quantità di insulina nell'organismo, che è un bene perché l'insulina può causare l'aumento di grasso intorno alla vita.
  • 7 Fai pasti piccoli e frequenti. Sostituisci la consuetudine di mangiare tre volte al giorno, con piccoli pasti più regolari. Molte persone fanno l'errore di non mangiare nulla tra la colazione, il pranzo e la cena, soprattutto quando si cerca di perdere peso. Digiunare o fare lunghe pause nutrizionali, avrà un effetto negativo sui i livelli di zucchero nel sangue e causerà attacchi di fame, rendendo così più difficile perdere peso. Fare un piccolo spuntino sano ogni 3-4 ore e non digiunare è un sistema molto più sano e più efficace per perdere peso.
  • 8 Bevi molta acqua. Dovresti sostituire tutte le bevande con l'acqua, soprattutto le bevande zuccherate che sono piene di calorie inutili. Bere molta acqua aiuta ad eliminare le tossine dall'organismo e mantenere l'intestino in movimento. Questi fattori sono entrambi essenziali per ottenere un dimagrimento e di conseguenza una pancia piatta. Presta attenzione ai segnali del tuo corpo. Le urine dovrebbero essere di colore giallo chiaro; Se l'urina si presenta giallo scuro con un odore forte potrebbe essere segno che sei disidratata/o.
  • 9 Elimina il consumo di alcolici. Anche se la prospettiva di eliminare completamente l'alcol dalla dieta potrebbe essere troppo difficile da sopportare, si dovrebbe considerare seriamente. L'alcol, è ricco di calorie e oltre ciò, il consumo di alcol rilascia estrogeno nell'organismo, un eccesso di estrogeni provoca al corpo un aumento di peso. Inoltre, l'alcol stimola l'appetito e fa diminuire la forza di volontà , rendendo molto più probabile che si sgarri la dieta, mangiando hamburger, patatine fritte, pizza, cioccolato e tanto altro ancora.

Parte 2 di 2: Esercizi e attività fisica per una pancia piatta

  • 1 Fai esercizi aerobici quotidiani. Hai bisogno di bruciare lo strato superiore di grasso nello stomaco per vedere i cambiamenti. Inizia con dei riscaldamenti, in questo modo la temperatura interna si alza e la circolazione migliora ed il corpo si prepara a bruciare i grassi. Sforzati di fare attività fisica per almeno 30 minuti al giorno, ma includi uno o due giorni di riposo ogni settimana. Attività come la danza , nuoto, ciclismo e camminare di buon passo, sono un ottimo allenamento aerobico, infatti, tutto ciò che aumenta la frequenza cardiaca di sicuro è ottimo per dimagrire. Prova l'interval training cardio, alternando la corsa con con la camminata. Puoi provare a correre più a lungo possibile. Quando sei troppo stanca/o, passi alla camminata. Quando senti che hai preso di nuovo il respiro, ricomincia a correre di nuovo. Prova questo metodo per 20 minuti al giorno.
  • 3 Includi nell'attività fisica anche l'allenamento con i pesi per costruire il muscoli. Avere più muscoli aumenta il metabolismo, oltre a cio una maggiore massa muscolare ti permetterà di bruciare calorie più velocemente.
  • 4 Fai esercizi addominali. Gli esercizi per gli addominali sono ben conosciuti, quindi fai quelli che vuoi. Fai 4 o 5 serie di circa 10-15 ripetizioni per una o 2 volte la settimana. Se riesci a farne di più non le fare, prova invece ad aggiungere peso in modo da non riuscire a fare più di 15 ripetizioni. Questo serve solo per costruire il muscoli sotto il grasso della pancia, ma non brucerà direttamente il grasso.

Ulteriori consigli

  • Non confrontare il tuo corpo a quella degli altri. Ognuno ha la propria costituzione.
  • Bevi acqua prima e dopo ogni pasto per sentirsi più piena/o, ti permetterà di non mangiare tanto.
  • Siate pazienti ! Alcune persone trovano difficile ottenere un ventre piatto rispetto ad altri, questo dipende dal proprio fisico, età, sesso e attività fisica svolta.
  • Dormi abbastanza in modo da non sentirti stanca/o tutto il giorno. Avere un riposo adeguato aiuta ad alleviare lo stress.Ti sentirai più motivata/o a fare sport e a continuare il programma per ottenere una pancia piatta.
  • Pensa a come starai bene in costume una volta raggiunti i risultati.
  • Fai una buona colazione ogni giorno. Contribuisce ad evitare l'aumento di peso, mentre saltare i pasti porta ad un aumento di peso e si potrebbe sviluppare la condizione mentale che porta all' anoressia nervosa.
  • No alle diete drastiche! Questo può portarti a malnutrizione, irritabilità, stanchezza, letargia. Dopo che interromperai una dieta drastica, probabilmente mangerai più del normale e riprenderai il peso che hai perso e anche di più.
Letto 3199 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Gennaio 2014 21:42

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.