Mercoledì, 11 Giugno 2014 00:00

Nausea e vomito in gravidanza: Rimedi naturali efficaci che funzionano

Vota questo articolo
(1 Vota)

Rimedi naturali per alleviare i sintomi della nausea in gravidanza?

Se avete una lieve nausea o vomito, alcuni consigli relativamente semplici possono essere efficaci per aiutarvi a sentirvi meglio. Molti dei rimedi che descriveremo non sono supportati da prove scientifiche, ma ginecologi e ostetriche, spesso li consigliano e ci sono donne incinte che dicono di averli trovati molto utili per ridurre la nausea. Iniziamo

  • Piccole porzioni. Mangiate piccoli pasti frequenti nel corso della giornata in modo che lo stomaco non è mai vuoto. Alcune donne trovano che i carboidrati (pane e pasta) sono più appetibili quando sentono nausea, ma un piccolo studio ha dimostrato che i cibi ricchi di proteine, ​​allevia maggiormente i sintomi. E' anche importante mangiare lentamente.
  • Non coricatevi subito dopo aver mangiato. Anche se siete assalite dalla stanchezza, evitate di sdraiarvi (in particolare sul lato destro) dopo aver mangiato, perchè questo può rallentare la digestione.
  • Tenete degli spuntini a portata di mano. Tenete qualcosa da stuzzicare sul comodino, come biscotti e cracker. Quando vi svegliate la mattina, mangiate un po e poi state circa 20 minuti sedute prima di alzarvi. Mangiate alcuni cracker di notte, se avete la nausea. Tra l'altro, alzarsi lentamente la mattina, stando sedute per qualche minuto invece di alzarvi all'improvviso.
  • Evitate cibi con odori forti. Cercate di non mangiare cibi con odori che vi fanno sentire nausea. E' buono mangiare le poche cose che vi piacciono in questa fase della gravidanza, anche se non è una dieta molto sana.
  • Provate a mangiare cibi freddi o a temperatura ambiente.
  • Evitate i grassi. Cercate di non mangiare cibi grassi, perché prendono più tempo per la digestione. Inoltre, state lontane da quelli troppo piccanti, densi, acidi o fritti, i cibi che possono irritare il sistema digestivo. Mangiate cibi leggeri, non suona molto attraente, ma può aiutare.
  • Provate a bere tra i pasti. Forse bevande fredde e gasate saranno più facili da bere. (Per alcune in stato di gravidanza, le bevande acide come limonata, sono più facili da sopportare).
  • Non bevete troppo da sentire lo stomaco pieno. Una buona strategia è quella di bere liquidi frequentemente durante il giorno. Provare a usare una cannuccia.
  • Provate a bere circa poco più di 2 litri di liquidi al giorno. Se avete vomitato molto, provate una bevanda per lo sport che contiene glucosio, sale e potassio.
  • Prestare attenzione anche ad altre cose che si possono causare la nausea. Ad esempio, una stanza dove c'è troppo caldo, l'odore di un profumo forte, un viaggio in auto o anche certi stimoli visivi come luci lampeggianti possono causare nausea. Anche cambiare posizioni molto rapidamente.
  • L'aria fresca. E' importante respirare aria fresca. Andante a fare una passeggiata o tenere le finestre aperte potrebbe essere utile per alleviare la nausea.
  • Riposo. La Nausea può peggiorare se sei stanca, quindi è importante prendersi il tempo per rilassarsi e fare sonnellini quando si può. Guardate un film, oppure visitare un amico può aiutarvi a distogliere la vostra mente dal disagio.
  • Prendete le vitamine prenatali durante la notte. Provate a prendere quelle vitamine con del cibo appena prima di andare a dormire. Si consiglia inoltre di chiedere al medico se è possibile passare a una vitamina prenatale con meno ferro o senza ferro a durante il primo trimestre, in quanto questo minerale può sconvolgere il vostro sistema digestivo. Se le vitamine prenatali vi causano nausea, smettete di prenderle fino a quando il disagio migliora.
  • Provate lo zenzero o ginger. Questo è un rimedio alternativo. Sembrerebbe che aiuta con la nausea. Provate a bere ginger o a mangiare lo zenzero al naturale usandolo nelle varie pietanze (la maggior parte dei quali sono venduti nei supermercati). Oppure provate lo zenzero fresco come tisana o sottoforma di caramelle. La ricerca mostra che l'assunzione di radice di zenzero in polvere in capsule, può dare sollievo dalla nausea.
  • Alcune donne trovano un simile sollievo bevendo il tè alla menta, soprattutto dopo aver mangiato.
  • Utilizzate una fascia digitopressione. Tale fascia bracciale è in morbido cotone ed è venduta in farmacia o nelle sanitarie. Si mette intorno al polso in modo che un punto di plastica crea una digitopressione sotto il polso. Questo dispositivo semplice ed economico è progettato per prevenire il mal di mare, ma ha aiutato alcune donne in gravidanza con la nausea, anche se la ricerca suggerisce che possa essere un effetto placebo (effetto psicologico).
  • Utilizzarte il dispositivo "elettrostimolatore." Chiedi al tuo medico di un dispositivo che stimola la parte inferiore del polso con una lieve corrente elettrica. Questo dispositivo è sicuro, ma può causare localmente irritazione della pelle (assicurarsi di utilizzare il gel che viene dato con il dispositivo per evitare che ciò accada).
  • Considerate l'aromaterapia. Alcuni profumi come limone, menta o arancio, portano sollievo ad alcune donne in gravidanza. È possibile utilizzare un diffusore con olio essenziale, o si può mettere una o due gocce di olio essenziale su un fazzoletto. Tenete questo fazzoletto in borsa o in mano se siete a casa, e quando sentite il senso di nausea odoratelo. Tenete a mente che gli oli essenziali sono molto forti, quindi una goccia o due è sufficiente.

Potete aiutarvi con un farmaco anti-nausea?

Chiedete al vostro medico della vitamina B6. Anche se nessuno sa esattamente perché, ad alcune donne fa molto bene. La dose giornaliera raccomandata è di 1,9 mg, ma il medico può permettersi di prescriverne tra 10 e 25 mg, che è tre volte la dose giornaliera per combattere la nausea grave. Non assumete questa o qualsiasi altra vitamina senza il consiglio del medico.

E se avete intenzione di rimanere incinta di nuovo, prendere un multivitaminico al momento del concepimento e nei primi mesi di gravidanza. Può impedire la nausea grave, ma nessuno sa perché.

Cosa succede se non riesci a mangiare niente?

Se la vostra nausea e il vomito sono così gravi che non vi permette di mangiare, compreso acqua, succo di frutta, vitamine prenatali o altri farmaci, è probabile che a soffrite di una condizione chiamata iperemesi gravidica. Se la situazione è grave, è più probabile che il vostro medico suggerisce un trattamento che consiste nell'immettere fluidi e farmaci per via endovenosa.

Letto 3164 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Giugno 2014 21:20

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.